Symbian Anna, Symbian Belle e le Mademoiselle Carla e Donna di Nokia

Nokia, nonostante il binomio con il Windows Phone di Microsoft, continua a promuovere a sviluppare il sistema operativo che l’ha portata alle vette del mondo della telefonia.
Dopo la serie 60, giunta al suo culmine con i nokia n8 e c7, Nokia si è dedicata ai nuovi sistemi operativi, dediti alla mobilità, Symbian Anna, che ha ravvivato i dispositivi già presenti, e Symbian Belle, presente sulla nuova serie di Friendly Smartphone.

Sebbene l’aggiornamento a Belle ed Anna non sia ancora ultimata e pertanto non disponibile per tutti i dispositivi, Nokia, nella sua Routemap, ha già incluso le due “signorine” Symbian Carla e Symbian Donna.

Staremo a vedere, Stay Tuned.

Annunci

Android Spopola tra le case produttrici. Nokia e Blackberry resistono o persistono ?

Android spopola, tutte le case produttrici si sono ormai inchinate al volere del Big G Google, Android è ormai presente su quasi tutti i brand.
Apple, da sempre, presenta un connubbio di hardware e software proprietari, e IOS rappresenta una fetta pari a più della metà del mercato tablet-smartphone.
Samsung ed HTC presentano offerte con Windows Phone, Android e sistemi operativi proprietari; Onda, NGM, LG, Motorola, Sony Ericsson offrono il sistema della G maiuscola più sistemi proprietari. Perfino i telefoni made in china, includono in taluni modelli, vecchie versioni di android 1.6, o Froyo 2.2.
Nokia e Blackberry resistono. La prima, forte dell’accordo con Microsoft, AT&T ed altri operatori, ha già venduto un milione e mezzo di unità di Windows Phone 7.5 Mango.
La seconda, invece, continua a definire il suo sistema operativo “migliore” anche dopo la nomica del nuovo CEO, .
Heins, in una lunga intervista, ha voluto chiarire che non apporterà cambiamenti “importanti” in quanto ritiene che l’azienda sia già sulla retta via.

Chissà cosa ne pensano in casa Apple ed in casa Google..
Io personalmente, mi schiero a favore di Windows Phone, Android e IOS.
Sebbene non per meriti del sistema operativo, bensi per i contenuti applicativi dei programmatori “indipendenti”. La forza dei sistemi, sono le applicazione, gratuite e non, disponibili nei vari Apple Store, Android Market, MarketPlace.

Libera conoscenza, libera fruizione dei contenuti.

 

 

 

Welcome Blog Tecno-Illogico !

In qualsiasi corso di programmazione si comincia con il classico “Hello World”
Anche wordpress inizia cosi…

Ma per illogica correttezza, non sono intenzionato ad “Helloworldare”. Dirò solo che mentre sono qui a scrivere, è in corso il CES 2012, con tutte le news del caso.

Grande assente, come sempre, Apple. Nessun prodotto esposto ma 250 dipendenti a gironzolare qui e la ( si vocifera, shhhh ).

Quindi godremo dei suoi inseguitori, Samsung, Google, Nokia, Sony ericsson LG, tutti intenti a copiare Siri, l’assistente vocale di Apple presente in iphone 4s. Primi copioni by Windows Phone e Android già millantati, con esiti quasi “ridicoli” per chi ha già testato il 4s.

Beh che dire…viaggiate informati, o disinformati…Ma dite la vostra.

Stay Hungry. Stay Foolish.