Procedura di Sostituzione Nuovo Ipad, Ipad 3, con Ipad 4 – Attenzione !

Cari amici,

si susseguono i rumors per cui Apple, che ha presentato l’ Ipad di Quarta Generazione, che per comodità chiameremo Ipad 4, sostituirebbe il Nuovo Ipad, che per comodità chiamiamo Ipad 3, con il nuovo gingillo di Cupertino.

Abbiamo analizzato il caso, e chiesto a centro servizi Italia, che si occupa della gestione delle pratiche di assistenza Apple.

La notizia è assolutamente infondata, Apple non prevede, allo stato attuale, Procedure di sostituzione di Ipad 3 in Ipad 4.

Unica possibilità, il diritto di recesso.

Negli Stati uniti, il diritto di recesso è di 30 giorni (da qui la leggenda che Apple, entro 30 giorni, cambierebbe i suddetti prodotti). In Italia il diritto di recesso, è solo di 7/14 giorni, seconda del tipo di prodotto.

Come cita la stessa Apple:

Il prodotto acquistato può essere restituito, unitamente alla confezione originaria, entro quattordici (14) giorni dalla data di acquisto, dietro presentazione dell’originale dello scontrino fiscale o della fattura.

Pertanto, ci spiace dire, che gli sfortunati acquirenti del Vecchio-Nuovo Ipad, dovranno, per ora, accontentarsi di un prodotto meno recente.

Detto ciò, piccola critica ad Apple, che ci aveva abituato ad innovarsi con cadenza annuale, nei mesi di Febbraio/Marzo e mai aveva anticipato i tempi di presentazione.

Ma Ipad 4 è semplicemente un Upgrade con le correzioni richieste dagli utenti. Il processore A6X, che promette velocità doppie, la WIFI doppio canale, che permetterà finalmente, una connessione Wireless Pulita e senza stacchi bruschi ( come invece accadeva nell’Ipad 3), LTE per tutti i paesi del mondo, e non solo per Canada e Gran Bretagna.

 

Stay Hungry. Stay Foolish.

Annunci

3 commenti su “Procedura di Sostituzione Nuovo Ipad, Ipad 3, con Ipad 4 – Attenzione !

  1. Sfortunati si che siamo quelli che abbiamo appena comperato il nuovo ipad “3”.
    In Italia, in particolare a Firenze, viene applicata la legge del diritto di recesso o ripensamento e conseguente eventuale sostituzione con il nuovo ipad “4” SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per chi avesse effettivamente fatto l’acquisto in un Apple store!
    Per chi come me, che abita in città e avesse deciso di affidarsi al rivenditore Tim, Vodafone, ecc, non si applica la regola.
    Conclusione? Bisogna solo acquistare da Apple per essere riconosciuti e rispettati come clienti della mela???
    Scontato è dire che anche io sono d’accordo che la mossa di Cupertino di lanciare una versione più potente del ipad anziché limitarsi al ipad mini, è stata azzardata ed è criticabile.
    Non si parla di tecnologia di basso costo, ma di investimenti!
    Spero soltanto di non rimanere troppo indietro sapendo che il mio nuovo vecchio ipad va alla metà della velocità ed è rientrerà nel gruppo degli obsoleti ancor prima del suo naturale invecchiamento.
    Peccato inoltre che in Italia il customer care e satisfaction conta meno che in tanti altri posti.

    Saluti cordiali a tutti quelli che ci tengono all’investimento tecnologico cercando di stare al passo con i tempi.

  2. Forse avevo sbagliato a dedicare il mio tempo a scrivere un commento in un blog dove non c viene nessuno, nemmeno l’autore dei post si prende la briga di rispondere ai lettori. Peccato. Ogni giorno mi accorgo che ci sono troppi la fuori che scrivono tanto per scrivere senza avere un’idea di cosa vuol dire soddisfazione dei clienti/lettori. “Zero engagement”… puro “bla-bla”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...